Verona

Verona, città dal fascino antico, è in grado di soddisfare il turista più esigente, sia che cerchi un itinerario culturale, sia che desideri semplicemente visitare una delle più belle città d’Italia.
PIAZZA DELLE ERBE
Piazza delle Erbe, antico foro romano, che da sempre ospita un florido mercato. La piazza è circondata a destra dalla medievale Torre dei Lamberti e dalle splendide Case Mazzanti ornate da affreschi del ‘500, a sinistra dalle Case del Ghetto e dalla Domus Mercatorum. Al centro della piazza possiamo ammirare la fontana di Madonna Verona con sullo sfondo il seicentesco palazzo Maffei e prenderci il tempo per visitare gli edifici circostanti.

L’ARENA DI VERONA
L’anfiteatro Arena, costruito intorno alla prima metà del I sec. D.C. è uno degli edifici più importanti e meglio conservati dell’epoca romana. Per dimensioni è, dopo il Colosseo di Roma e l’anfiteatro di Capua, il più grande fra i resti romani giunti in epoca attuale. La sua forma ellittica, permette un’acustica perfetta da ogni punto in cui ci si trovi all’interno dell’edificio, il quale è in grado di ospitare un cospicuo numero di persone, attualmente 22.000.
L’Arena di Verona è ad oggi sede di numerosi spettacoli lirici (di cui è impossibile non menzionare la famosissima Aida) ma anche di eventi legati alla musica sia di artisti nostrani (Zucchero, Jovanotti, Ligabue e altri) sia di artisti internazionali.

LA CASA DI GIULIETTA
Fra i luoghi ispirati alla vicenda del capolavoro lirico di Shakespeare, in via Cappello n.23 troviamo la famosa Casa di Giulietta, una delle mete obbligate anche per chi abbia a disposizione un solo giorno per visitare la bella Verona.
Il portico di ingresso ci conduce nell’affascinante cortile, ove si affaccia il balcone da cui Giulietta dichiarò il proprio amore verso Romeo. Visitare gli interni della casa, è un’esperienza unica, che suggeriamo a tutti di provare soprattutto a chi ama la vicenda dei due giovani innamorati. Vedi qui per approfondire.
Se desideri saperne di più su Romeo e Giulietta prima di visitare Verona, vedi qui l’itinerario tascabile sui luoghi di Shakespeare.